Vocabolario della Mente

Libro con cervello

Il Vocabolario della Mente è uno strumento utile per comprendere meglio la nostra mente e gli studi su di essa. 

L’inserimento dei vocaboli ha inizio il 22 ottobre 2020. Le voci sono inserite con cadenza periodica.

Il Vocabolario è aperto ai contributi di chiunque volesse inserire una voce. È possibile infatti compilando il modulo in fondo alla pagina. Grazie.

L’amigdala fa parte dell’encefalo, si trova nella regione rostromediale del lobo temporale. È la parte profonda in cui prevalgono le emozioni basiche, come la rabbia, la paura e l’istinto di sopravvivenza. 

Scopri di più…

Gli anticorpi monoclonali sono prodotti da linee cellulari provenienti da un tipo di clone cellulare, anche chiamato cellula immunitaria. Si distinguono dai classici anticorpi policlonali.

Scopri di più…

L’assone  è un conduttore di impulsi in direzione centrifuga rispetto al corpo cellulare. Rappresenta l’output del neurone che rilascia un impulso elettrico.

Scopri di più…

Il cervelletto fa parte del sistema nervoso centrale dei Vertebrati e nell’uomo si trova nella fossa cranica posteriore del cervello, sopra al tronco cerebrale e sotto ai lobi occipitali e temporali della corteccia cerebrale.

Scopri di più…

Il cervello rettiliano, così denominato per delle similitudini con il cervello dei rettili, rispecchia lo strato più antico del cervello. Ha lo scopo di controllare le attività istintive necessarie per sopravvivere.

Scopri di più…

L’endosoma è un corpo vescicolare, situato nella cellula. Ha la funzione di partecipare all’endocitosi, cioè al meccanismo cellulare che permette il transito attraverso la membrana di macromolecole e corpuscoli.

Scopri di più…

L’Epigenetica è lo studio delle variazioni nell’espressione (fenotipo) dei nostri geni, non provocate da vere mutazioni genetiche (genotipo).

Scopri di più…

L’insula è una regione cerebrale che è  sede delle nostre emozioni, della nostra empatia e funge da scrigno del nostro intuito.

Scopri di più…

Il lisosoma rappresenta il sistema digerente della cellula. Inoltre, è una vescicola situata nelle copie in cellule eucariotiche ed è responsabile della degradazione e della digestione delle molecole estranee e macromolecole ingerite dalla cellula tramite endocitosi.

Scopri di più…

l lobo frontale si trova nella parte anteriore di ogni emisfero cerebrale, ed è il più grande dei quattro lobi principali della corteccia cerebrale.

Scopri di più…

Il lobo parietale è posizionato sopra i lobi occipitale e temporale e oltre il lobo frontale e il solco centrale.

Scopri di più…

Il lobo occipitale costituisce l’estremità posteriore degli emisferi telencefalici, allungandosi all’indietro a costituire il polo occipitale. 

Scopri di più…

Il lobo temporale è uno dei quattro lobi principali della corteccia cerebrale. È situato al di sotto dei lobi frontale e parietale, dai quali è separato per mezzo della scissura laterale. 

Scopri di più…

La neuroplasticità è la capacità del cervello di modificare la propria struttura nel corso del tempo in risposta all’esperienza.

Scopri di più…

La potatura sinaptica, una fase dello sviluppo del sistema nervoso, è il processo di eliminazione delle sinapsi che avviene tra la prima infanzia e l’inizio della pubertà.

Scopri di più…

La resilienza è un concetto che indica la capacità di fare fronte in maniera positiva ad eventi traumatici, di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre, senza alienare la propria identità.

Scopri di più…

Iscriviti